Serra di marijuana in casa, arrestato

Aveva trasformato la sua abitazione in una serra per la coltivazione della canapa indiana. Un 36enne di Alghero è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Alghero con l'accusa di coltivazione di canapa e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella sua abitazione i militari hanno scoperto un impianto professionale di coltivazione "indoor", oltre che un considerevole quantitativo di marijuana. I carabinieri hanno sequestrato 25 piante di canapa indiana alte 1 metro, un impianto di coltivazione composto da un kit di illuminazione, timer per la temporizzazione della luce, deumidificatore, ventilatore, fertilizzanti e rilevatore di ph; 415 grammi di infiorescenze di marijuana già suddivisi in 18 confezioni di cellophane e un bilancino di precisione. Stamattina il giudice del Tribunale di Sassari ha convalidato l'arresto e ha disposto l'obbligo di firma nella caserma della Stazione carabinieri di Alghero.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sagama

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...